Crea sito

[TRAD ITA] 네시 (4 o’clock) – RM & V

Un giorno, ho scritto una lunga, lunga lettera alla luna
Non è più luminosa di quanto lo sia tu,
Ma ho acceso una piccola candela.

Un uccello dal nome ignoto,
Sta cantando nel parco in ombra
“Dove sei, tu…
Oh, tu…

Perché stai piangendo?
Siamo solo io e te qui
Io e te
Oh, te…”

Insieme alla notte inoltrata,
Il tuo canto si porta dietro il vermiglio mattino,
Passo dopo passo,
E quando l’alba se ne va,
e la luna torna a dormire,
La luce blu che era con noi scompare.

Anche oggi, sto vivendo sobriamente,
Camminando nella quiete, mi sto consumando sobriamente,
Il sole è soffocante,
e il giorno mi lascia nudo
Senza altre alternative, senza altre strade,
Raccolgo i miei pezzi, sparpagliati,
Sotto la luce della luna.

Ti chiamo figlio della luna
Entrambi siamo figli della luna
Respiriamo nella fredda aria dell’alba
Sì, stiamo vivendo e morendo,
Nello stesso istante.
Ma adesso, va bene se apri gli occhi,
Come in quel film, come quella battuta,
sotto la luce della luna, tutto il mondo è blu.

Un uccello dal nome ignoto,
Sta cantando nel parco in ombra
“Dove sei, tu…
Oh, tu…

Perché stai piangendo?
Siamo solo io e te qui
Io e te
Oh, te…”

Insieme alla notte inoltrata,
Il tuo canto si porta dietro il vermiglio mattino,
Passo dopo passo,
E quando l’alba se ne va,
e la luna torna a dormire,
La luce blu che era con noi scompare.

Insieme alla notte inoltrata,
Il tuo canto si porta dietro il vermiglio mattino,
Passo dopo passo,
E quando l’alba se ne va,
e la luna torna a dormire,
La luce blu che era con noi scompare.
E quando l’alba se ne va,
e la luna torna a dormire,
La luce blu che era con noi scompare…

Traduzione Italiana a cura di @unnie per Bangtan Sonyeondan – BTS Italia | @btsitalia_twt
Prendere con tutti i crediti.