Crea sito

32 foto che mostrano Jimin dei BTS che si siede sempre nello stesso modo

Molti sanno fare lo “squat Asiatico”, ma solo Jimin dei BTS riesce a farlo sembrare la posizione in cui sedersi più adorabile di tutti i tempi.

Jimin dei BTS ama molto questa posa, lo si può notare farlo in quasi tutte le situazioni!

Nei selfi allo specchio


Quando fa foto con/per altre persone


https://gfycat.com/LeanExemplaryGordonsetter

Seduto su una sedia invisibile


Mentre posa per le foto


Squat sexy


Squat per cercare il contatto visivo con gli ARMY


Baby squat


Articoli originale: Koreaboo

Traduzione Italiana a cura di Bangtan Soneyondan – BTS Italia | @btsitalia_twt
Prendere con tutti i crediti.

Suga dei BTS rivela il segreto dietro al suo nome d’arte

Se vi siete mai chiesti come Suga sia arrivato a scegliere il suo nome d’arte, questa è l’occasione perfetta per conoscerne la storia.

In un’intervista con Cuvism Magazine, spiega che mentre lavorava come compositore nella sua città natale, Daegu, Suga usava un altro nome d’arte.

Dopo essere entrato alla BigHit Entertainment, avrebbe voluto tenere il suo nome d’arte originale di Daegu, ma gli è stato consigliato diversamente.

Le persone dicevano che il suo primo nome d’arte non aveva un impatto e che avrebbe dovuto scegliere qualcosa di più carino.

Suga ha pensato a diversi possibili nomi con il CEO della BigHit Entertainment, Bang Si Hyuk, che alla fine suggerì il nome “Suga”.

Bang Si Hyuk disse che al cantante era più appropriato quel nome rispetto a tutti gli altri e a Suga stesso piaceva molto perché contraddiceva la sua presenza scenica.

A Suga piaceva quest’idea anche a causa della posizione in cui giocava a basketball, shooting guard (T/N: in italiano è guardia tiratrice), quindi il nome è formato dalle prime due parti di queste parole (T/N: Shoo+gua).

Sembra proprio che sia stato destinato ad avere questo nome!

13cf74b2ec593736f63b76ff4cb36cc3a6d7f2d8_hq

Articolo originale: Koreaboo

Traduzione Italiana a cura di Bangtan Soneyondan – BTS Italia | @btsitalia_twt
Prendere con tutti i crediti.

Jin dei BTS è un principe in incognito dei giorni nostri.

jinn

Il numero di luglio di The Star ha rivelato delle succose informazioni secondo le quali si potrebbero scoprire le orgini della bellezza di Jin dei BTS.

chaebol3

Secondo la rivista, Jin ha preso tutta la sua bellezza da suo padre, amministratore delegato famoso per essere ugualmente avvenente.

chaebol8

Sembra che l’essere dannatamente belli indossando dei completi eleganti scorra nelle vene della loro famiglia.

chaebol2

Sebbene Jin sia sempre stato un po’ riservato riguardo la sua famiglia e la sua vita scolastica, era già noto che provenisse da una famiglia benestante.

Chaebol7

Chi l’avrebbe mai pensato che l’essere benestante di Jin volesse in realtà dire essere figlio di un amministratore delegato, e pure avvenente?

chaebol5

Fate dei respiri profondi e aggrappatevi alla vostra sanità mentale, perchè Jin principe odierno non è più uno scherzo.

chaebol6

Articolo originale: http://www.koreaboo.com/news/btss-jin-secretly-modern-day-prince/

Traduzione a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia | @btsitalia_twt

Preghiamo di prendere solo con i crediti.

Conosci Le Persone Più Belle Dei BTS: I Loro Genitori

Ogni membro dei BTS è estremamente bello – il che non è una sorpresa vedendo da dove nasce il loro bell’aspetto!

 

Jin 


Non sorprende che i genitori di Jin siano così belli e meravigliosi – guardate il figlio!

 

Suga


Questa foto della mamma di Suga è attualmente collocata nel suo negozio a Daegu.

 

J-Hope


Tutti sanno che la sorella di J-Hope è di bell’aspetto – come del resto tutta la famiglia!

 

Rap Monster


Rap Monster assomiglia a sua madre, che è sempre lì a sostenerlo come suo padre!

 

V


Non c’è da meravigliarsi che V abbia un aspetto straordinario – i suoi genitori sono bellissimi.

 

Jungkook


Jungkook assomiglia a sua madre e suo padre (eccola qui – mentre cammina con lui nel suo primo giorno di liceo!).

https://gfycat.com/RemarkableJovialHippopotamus

Attualmente non ci sono foto dei genitori di Jimin, tuttavia, con un figlio del genere, siamo sicuri che siano altrettanto splendidi!

 

Fonte: Koreaboo

Traduzione Italiana a cura di @unnie per Bangtan Soneyondan – BTS Italia | @btsitalia_twt

Prendere con tutti i crediti.

V dei BTS ha il terribile vizio di rubare i vestiti agli altri membri

V sembrerebbe avere quest’adorabile abitudine di rubare i vestiti degli altri membri quando non stanno attenti!

bts-v-stealing-clothes-1

All’inizio delle prove mattutine per il Music Bank, si vede portare con stile uno dei suoi favolosi outift.

bts-v-stealing-clothes-6

Ma più tardi esce fuori indossando i vestiti dei suoi compagni di band come se niente fosse!

bts-v-stealing-clothes-5-1 (1).jpg

Per esempio, vedete Suga entrare col suo chiccosissimo capello da baseball…

bts-v-stealing-habit-1

Ma, non si sa come, finisce sulla testa di V quando si vedono uscire!

bts-v-stealing-habit-3

Oppure come quella volta in cui Rap Monster indossava questa giacca in denim con aria sexy retrò…

bts-v-stealing-habit-2

… E poi V esce fuori indossando la stessa con estrema disinvoltura.

bts-v-stealing-habit-3-1

Ma la cosa più divertente è che V indossa benissimo i vestiti dei suoi compagni!

bts-v-stealing-clothes

Articolo orginale: Koreaboo

Traduzione italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia | @btsitalia_twt

Preghiamo di prendere solo con i crediti.

I membri dei BTS rivelano che Jungkook non si comporta come un Maknae

Jungkook dei BTS potrà anche essere il maknae del gruppo ma gli altri membri dichiarano che non si comporta come tale.

Quando il conduttore di Idol Party Kim Shin Young ha chiesto a Jungkook se parlasse in modo informale con i suoi compagni, lui ha risposto che, sebbene gli sia stato detto di parlare liberaremente e di usare il registro informale coreano, ha deciso di non farlo.

https://gfycat.com/WideEnviousAdouri

Naturalmente, Leeteuk ha chiesto se ci fosse mai stata una volta in Jungkook avesse voluto usare il registro informale così da poter parlare più liberamente con gli altri membri più grandi, cosa che ha portato Jungkook a rispondere con aria mesta ” Beh, ultimamente…”

Ciò nondimeno, in barba alla sua perserveranza nell’usare il registro formale, i compagni di Jungkook hanno presto aggiunto un’importante puntualizzazione.

https://gfycat.com/ForthrightMadeupBear

“Potrà pure usare il registro formale, ma il suo comportamento dice tutt’altro.”
V è subito scattato a fare un esempio della formalità informale di Jungkook.

https://gfycat.com/PastelMerryKittiwake

“Per esempio, dice ‘Hyung, non sai un bel niente.'”

Suga inoltre ha aggiunto che Jungkook dice sempre quello che vuole dire, anche se non spetta a lui dire certe cose, in quanto Maknae- senza dubbio, hanno tutti dichiarato che Jungkook non si comporta mai come un Maknae!

Indubbiamente, Rap Monster l’ha messa nella maniera migliore, dicendo “Il nostro Maknae è il più potente nel team.”

https://gfycat.com/MildDimpledConure

Articolo originale.

Traduzione a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia | @btsitalia_twt

Preghiamo di prendere con tutti i crediti.

26 volte in cui V non è proprio riuscito a tenersi la lingua in bocca

V ha da sempre, per quello che gli A.R.M.Y ricordano, avuto questa abitudine con la sua lingua (sì, la sua lingua) che fa distrarre non poco chiunque lo veda.

Quando è concentrato, (la lingua) tende sempre a spuntare leggermente.

O quando è sul palco a ballare…

…e anche quando sta semplicemente facendo il carino!

È un’abitudine che ha sin dal debutto!

Articolo originale qui.

Credits photos to the owner.

Traduzione italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia. Prendere con crediti.

Suga scrisse una lettera d’amore alla sua ex ragazza

Durante le scuole medie, un giovanissimo Suga inviò ad una radio locale una lettera che parlava della sua storia d’amore.

Timidamente ammetteva di essersi innamorato di una compagna di classe.

“Ricordando un amore passato…

Terzo anno, terza classe, n. 13 Min Yoon Gi

Salve, sono Min Yoon Gi, e vivo a Daegu.

Sono un po’ imbarazzato per il fatto di star scrivendo ad una radio che ascolto sempre. Il nostro professore di Coreano ci ha chiesto di scrivere una lettera che potesse ipoteticamente essere spedita a una stazione radiofonica.

Stavo pensando a cosa scrivere, e mentre leggevo la poesia “Lettera gioiosa” di Hwang Dong Kyu ho deciso di parlare di una mia storia d’amore finita.

Al terzo anno delle superiori può sembrare presto per dire di essere davvero innamorati. Ma provavo dei veri sentimenti nonostante il mio cuore ne soffrisse.

Mi vergogno a dirlo, ma l’anno scorso mi piaceva una ragazza.

Dato che sono molto timido, non sono riuscito a parlarle, per cui per un po’ siamo rimasti semplici amici.

Mano a mano che ci avvicinavamo, però, io volevo di più da lei, non volevo essere solo un amico, per cui le confessai i miei sentimenti.

E lei ricambiò, quando le dissi che mi piaceva.

Cominciammo ad uscire assieme, e fu allora che iniziarono i problemi. Essendo così timido, non ero capace di comportarmi in maniera normale con lei, ora che stavamo insieme.

Non le prestavo attenzione, e c’era una chiara differenza rispetto a come era il nostro rapporto quando eravamo solo amici. La nostra relazione era diventata strana come non mai.

Non avevamo iniziato a uscire da tanto che, a causa di questi problemi, lei mi chiese di rompere e di tornare a essere solo amici. Quando udii queste parole mi sembrò di avere una voragine nel petto, mi sentii abbandonato.

Capivo però il suo punto di vista, e in seguito ci riflettei su.

Pensai spesso a cosa avevo sbagliato, e a come migliorarmi. Ancora oggi penso a quei giorni, e vorrei essermi comportato in maniera differente.

Se potessi tornare indietro, la tratterei molto meglio e so che potrei fare di più per lei. Le direi con orgoglio che mi piace, che l’amo.

Pensare a quel periodo mi fa male e mi riempie di rimorsi. Se stai ascoltando questa mia lettera di sfogo, vorrei dirti quanto segue.

Mi spiace tanto di averti trattata così. Devo averti ferita molto comportandomi come facevo. Ma oggi, quando mi guardo indietro, ho dei bei ricordi.

Grazie per aver creato con me questi bei ricordi.”

Articolo originale qui.

Traduzione italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia. Prendere con crediti.

 

Gli ARMY giapponesi hanno fatto commuovere Jin dei BTS durante il suo pezzo da solista

Un semplice gesto degli ARMY giapponesi ha fatto piangere Jin durante la sua esibizione ad un concerto dei BTS.

Durante l’esecuzione della sua magnifica canzone solista “Awake”, i fan giapponesi sono rimasti in silenzio, assorbendo completamente la sua esibizione.

Al termine della canzone, i fan hanno deciso di non gridare, urlare o esultare, ed invece hanno battuto le loro mani.

Questo ha fatto emozionare Jin che, alla fine, ha iniziato a piangere.

Commosso dal loro rispetto, Jin si è inchinato profondamente per mostrare il suo amore e la sua gratitudine.

Si è trattato davvero di un momento magico tra Jin ed i suoi fan.

Fonte: Koreaboo 

Traduzione Italiana a cura di @unnie per Bangtan Sonyeondan -BTS Italia | @btsitalia_twt

Prendere con tutti i crediti.

Rap Monster collaborerá con Wale per la seconda volta.

Wale ha accennato su Twitter ad una possibile seconda collaborazione imminente.

https://twitter.com/Wale/status/879080577034407936?ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=http%3A%2F%2Fwww.koreaboo.com%2Fnews%2Frap-monster-wale-collaborate-second-time%2F

[Quel mio fratello … mi ha mandato qualche brano .. qualcosa sta arrivando 👀🔵🌙]  

L’inidizio è arrivato dopo che Rap Monster ha cantato parte della prima collaborazione della coppia su una diretta streaming, spingendo gl’ARMY a twittare a Wale.

[@Wale guarda😂 quanto é carino rapmon che canta Change ♥] 

Rap Monster ha lavorato precedentemente su “Change” con Wale, un singolo che si occupa di disordini di natura sociale e politica ed una richiesta di cambiamento.

Inutile dire che siamo tutti pronti a vedere cosa succederá dopo quella impetuosa collaborazione. 

 

Fonte: Koreaboo

Traduzione Italiana a cura di @unnie per Bangtan Soneyondan – BTS Italia | @btsitalia_twt
Prendere con tutti i crediti.