Crea sito

Suga scrisse una lettera d’amore alla sua ex ragazza

Durante le scuole medie, un giovanissimo Suga inviò ad una radio locale una lettera che parlava della sua storia d’amore.

Timidamente ammetteva di essersi innamorato di una compagna di classe.

“Ricordando un amore passato…

Terzo anno, terza classe, n. 13 Min Yoon Gi

Salve, sono Min Yoon Gi, e vivo a Daegu.

Sono un po’ imbarazzato per il fatto di star scrivendo ad una radio che ascolto sempre. Il nostro professore di Coreano ci ha chiesto di scrivere una lettera che potesse ipoteticamente essere spedita a una stazione radiofonica.

Stavo pensando a cosa scrivere, e mentre leggevo la poesia “Lettera gioiosa” di Hwang Dong Kyu ho deciso di parlare di una mia storia d’amore finita.

Al terzo anno delle superiori può sembrare presto per dire di essere davvero innamorati. Ma provavo dei veri sentimenti nonostante il mio cuore ne soffrisse.

Mi vergogno a dirlo, ma l’anno scorso mi piaceva una ragazza.

Dato che sono molto timido, non sono riuscito a parlarle, per cui per un po’ siamo rimasti semplici amici.

Mano a mano che ci avvicinavamo, però, io volevo di più da lei, non volevo essere solo un amico, per cui le confessai i miei sentimenti.

E lei ricambiò, quando le dissi che mi piaceva.

Cominciammo ad uscire assieme, e fu allora che iniziarono i problemi. Essendo così timido, non ero capace di comportarmi in maniera normale con lei, ora che stavamo insieme.

Non le prestavo attenzione, e c’era una chiara differenza rispetto a come era il nostro rapporto quando eravamo solo amici. La nostra relazione era diventata strana come non mai.

Non avevamo iniziato a uscire da tanto che, a causa di questi problemi, lei mi chiese di rompere e di tornare a essere solo amici. Quando udii queste parole mi sembrò di avere una voragine nel petto, mi sentii abbandonato.

Capivo però il suo punto di vista, e in seguito ci riflettei su.

Pensai spesso a cosa avevo sbagliato, e a come migliorarmi. Ancora oggi penso a quei giorni, e vorrei essermi comportato in maniera differente.

Se potessi tornare indietro, la tratterei molto meglio e so che potrei fare di più per lei. Le direi con orgoglio che mi piace, che l’amo.

Pensare a quel periodo mi fa male e mi riempie di rimorsi. Se stai ascoltando questa mia lettera di sfogo, vorrei dirti quanto segue.

Mi spiace tanto di averti trattata così. Devo averti ferita molto comportandomi come facevo. Ma oggi, quando mi guardo indietro, ho dei bei ricordi.

Grazie per aver creato con me questi bei ricordi.”

Articolo originale qui.

Traduzione italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia. Prendere con crediti.