Crea sito

I BTS ci Dicono Cosa Significa Vincere Il Premio Top Social Artist di Billboard… e Cosa Riserva il Loro Futuro

DI ALYSSA BAILEY  MAY 23, 2017 

Domenica sera ai Billboard Music Awards, i BTS, la boy band della Corea del Sud composta da sette membri (Bangtan Boys, o “Bulletproof Boy Scouts” in inglese), hanno fatto la storia diventando il primo gruppo k-pop che ha vinto il premio come Top Social Artist – sconfiggendo Justin Bieber, Selena Gomez e Ariana Grande.

Lunedì il loro nome era su tutti i canali di informazione Americana. Rolling Stone, E! Online, Mashable, People, e molti altri ancora, hanno pubblicato spiegazioni su chi sono i BTS. Questo è il più grande momento di popolaritá dei BTS in USA, ma non il primo. Gli A.R.M.Y, il fandom globale dei BTS, è costantemente in fase di costruzione da quando il gruppo si è formato nel 2013. Il loro amore per il gruppo ed il potere dei social media hanno contribuito a spingere i ragazzi ad un livello di riconoscimento globale che altri gruppi k-pop hanno raggiunto.

I membri dei BTS – Jin, Suga, J-Hope, Rap Monster, Jimin, V e Jungkook – hanno pubblicato nove album e stanno concludendo il loro Tour mondiale BTS Live Trilogy Episode IIICompongono le proprie canzoni che coprono molti generi (dall’hip-hop e rap a ballate potenti) e hanno ricevuto riconoscimenti per le loro coreografie perfettamente sincronizzate ed elaborate sia sul palco che nei loro video musicali. Twitter ha creato per loro un’emoticon speciale; gli spettacoli statunitensi del gruppo sono andati esauriti in ore

ELLE.com ha intervistato i BTS prima della premiazione riguardo a cosa avrebbe significato per loro vincere il premio come Top Social Artist di Billboard, come si sono riuniti presso la società Big Hit Entertainment (in Corea del Sud, le aziende musicali reclutano e mettono insieme gruppi di artisti chiamati idol) e cosa possiamo aspettarci in futuro.

I notiziari Americani dicono che siete sul punto di “sfondare” negli Stati Uniti. Come è stato per voi ragazzi apprendere tutto ció?

Rap Monster: Penso che sono accaduti molti miracoli, dalla emoticon di Twitter ai Billboard Music Awards. Ma allo stesso tempo, abbiamo appena iniziato e ci sono cose ancora più sorprendenti da realizzare per i BTS e non vediamo l’ora che ció accada.

J-Hope: È un tale onore per i BTS, e dovrei dire che è solo un inizio. Noi vogliamo andare e andremo sempre più in alto. Tutto è possibile grazie al supporto dei nostri fan di tutto il mondo.

Jungkook: A volte è semplicemente incredibile; forse è stata parzialmente un pó di fortuna. Ma noi facciamo del nostro meglio e continuiamo a lavorare qualunque cosa accada. I fan ci hanno sostenuto così tanto, ci amano. Da qui vorremmo andare più in alto.

Cosa significherebbe per voi ragazzi vincere il premio Top Social Artist ai BBMAs?

Rap Monster: È semplicemente una cosa straordinaria che potrebbe accadere ai BTS – prima di tutto, essere invitati ai BBMAs dove tutti questi artisti di prim’ordine si riuniscono nello stesso posto. Se vinceremo il premio Top Social Artists, questo sará possibile grazie agli A.R.M.Ys (i nostri fan) di tutto il mondo, ed il nostro onore e la nostra gratitudine vanno direttamente a loro.

Quale impatto vorresti avere sulla scena musicale Americana?

Suga: Voglio essere sulla Billboard Hot 100 con un singolo che ha un testo coreano.

Jimin: Vorrei che i BTS potessero creare un modello k-pop con la migliore musica e contenuto, così da avere  un impatto positivo sulla scena musicale americana.

Potete raccontarmi un pó della vostra storia? Siete tutti dei compositori, cantanti e ballerini incredibili. Come avete sviluppato queste abilità e come avete capito che la musica era la vostra vocazione?

Rap Monster: Amavo comporre i testi rap quando andavo alle scuole medie. Amavo studiare, ma in qualche modo volevo essere un rapper che sa scrivere e fare rap.

Suga: Ho scritto rime e testi, un’abitudine che ho da quando ero un bambino. Sono tutti piccoli sentimenti e pensieri che attraversano la mia mente. Circa un anno dopo li mescolo tra di loro, e talvolta diventano dei fantastici testi per canzoni.

J-Hope: Quando ero piccolo, amavo la musica e mi divertivo ad esprimere me stesso attraverso il mio corpo. Quando sono salito sul palco per una ricerca di talenti nella scuola elementare sono piaciuto a tutti, ed é allora che ho deciso di diventare un musicista.

Come siete finiti tutti e sette presso la vostra azienda Big Hit Entertainment e tra i membri del gruppo finale dei BTS?

Rap Monster: Sono stato presentato al nostro produttore esecutivo, “hitman” Bang, e ho fatto l’audizione davanti a lui. Piú tardi mi confessò che dopo avermi incontrato aveva capito che il suo destino era quello di creare un “gruppo idol hip-hop”. SUGA è entrato in squadra dopo di me e J-Hope è stato il terzo membro (era molto popolare nella sua cittá natale per il suo modo di ballare). I BTS sono nati nel 2013, dopo che il resto dei quattro membri si sono uniti al gruppo.

State andando alla cerimonia di premiazione dei Billboard Music Awards. Cosa non vedete l’ora che accada?

Jin: Tutto!! È la mia prima volta a Las Vegas ed ai BBMAs. Non vedo l’ora!

Jimin: Essere invitati alla cerimonia in sé è emozionante.

V: Le esibizioni di tutte le leggende !!!!!!!!!!!!!!!

Vi siete anche esibiti negli USA. Qual è il vostro ricordo preferito del tratto Americano del vostro tour?

Jin: In tour, ho notato che molte persone parlavano in Coreano per comunicare con noi. É stato fantastico, e sono stati dei momenti speciali.

V: Ognuno degli spettacoli in Usa-Il tour è stato indimenticabile. Personalmente, il mio ricordo preferito é stato quando sono andato al MoMA [Museo di Arte Moderna] a NY ed al Museo d’Arte di Chicago. 

 

Ciò che vi distingue da altri gruppi k-pop è il fatto che trattate di argomenti personali nei vostri testi e che siete disposti a parlare apertamente della salute mentale. Come hanno fatto i brani che avete scritto–ed esprimere questi sentimenti attraverso la musica–ad aiutarvi a crescere come giovani uomini?

Rap Monster: Le mie canzoni mi hanno reso qualcuno che osserva costantemente la società e vuole essere una persona che possa avere un impatto migliore e positivo su altre persone.

J-Hope: La musica mi ha aiutato a capire la nostra giovane generazione e ad immedesimarmi con essa. Vorrei creare e scrivere più musica che la rappresenta.

Quale messaggio sperate che le persone ricevano dalla vostra musica?

Suga: Voglio che la gente ottenga energia positiva dalla nostra musica. La vita è dura, e le cose non sempre vanno per il verso giusto, ma noi dovremmo essere coraggiosi e continuare con la nostra vita.

J-Hope: Noi forniamo molti messaggi diversi alle persone della nostra generazione. Voglio che loro percepiscano una buona energia ascoltando la musica dei BTS.

Jimin: Sarebbe davvero fantastico se la nostra musica continuasse a toccare la gente. Una volta che il tuo cuore è coinvolto, si svilupperà un qualcosa di migliore e positivo.

“UNA VOLTA CHE IL TUO CUORE È COINVOLTO, SI SVILUPPERÁ UN QUALCOSA DI MIGLIORE E POSITIVO.”-JIMIN

Se insieme doveste fare una playlist di sette canzoni per un nuovo ascoltatore dei BTS, quali canzoni consigliate di ascoltare?

J-Hope: “No More Dream“, “Boy In Luv“, “DOPE“, “FIRE“, “Save ME“, “Blood Sweat & Tears”, “Not Today“.

Il modo in cui ballate è incredibile. Per qualcuno che non ha familiarità con la vostra musica, quale video musicale credete che mostri la vostra coreografia migliore come gruppo?

“DOPE” e “Save ME”.

Qual è stata la coreografia più difficile da imparare?

“Spring Day”: una coreografia molto moderna.

Voi ragazzi state per concludere il vostro tour BTS Live Trilogy Episode III. I fan che cosa possono augurarsi di vedere esplorato in futuro dalla vostra musica?

Jin: Ci stiamo ancora lavorando, ma come avete visto negli ultimi tour, qualunque cosa avverrá dopo sarà molto eccitante e speciale.

Jimin: Una nuova trama e qualcosa che possa piacere a tutti. Non vedo l’ora di ricevere il vostro sostegno!

Come è evoluto il vostro modo di comporre canzoni lavorando insieme? Il vostro modo di scrivere musica è stato influenzato dal vostro successo internazionale e negli Stati Uniti, sapendo che ora è per un pubblico mondiale?

Suga: Il mio stile non è cambiato. Cerco di non essere influenzato dal successo o dalla popolarità.

Jungkook: Mi ha fatto venire voglia di creare musica più fresca e migliore ed è per questo che tutti cerchiamo di ascoltare e studiare più musica.

Quale delle canzoni che avete scritto ha piú significato per voi e perché?

Rap Monster: Probabilmente “Spring Day”. Ho scritto la melodia ed i testi della canzone.

Suga: Tutte le canzoni che ho scritto. Mi hanno reso una persona migliore e mi hanno aiutato a crescere.

J-Hope: “Mama”. É stata la mia prima canzone da solista, e significa molto per me perché tratta di mia madre.

Rap Monster, questa è per te: ho sentito che hai imparato l’Inglese guardando Friends, ed è una cosa impressionante! Qual è il personaggio che ti assomiglia di più? E quale personaggio di Friends credi che assomigli di piú a ciascuno dei tuoi compagni del gruppo?

Rap Monster: Chandler! Ho sempre ammirato il suo senso dell’umorismo. Ma non riesco a scegliere un membro del gruppo che assomigli a lui….

Joey: Jungkook

Ross: Jin

Phoebe: V

Monica: RM [Rap Monster]

Rachel: Non so decidere

#BTS #YOU_NEVER_WALK_ALONE Concept Photo 2 

 

Fonte: elle

Traduzione Italiana a cura di @unnie per Bangtan Sonyeondan – BTS Italia | @btsitalia_twt
Prendere con tutti i crediti.

I BTS, Halsey e Machine Gun Kelly parlano di possibili future collaborazioni

Rap Monster dei BTS ha rivelato che ha parlato di future possibili collaborazioni con Halsey e Machine Gun Kelly.

In un recente episodio del programma d’intrattenimento della MBC, Section TV, uno dei presentatori del programma ha chiamato Rap Monster dei BTS per congratularsi con lui e gli altri membri per aver ricevuto il premio Top Social Artist ai Billboard Music Awards 2017, e anche per chiedergli com’è stato essere l’unico gruppo K-Pop presente all’evento.

Per prima cosa, Rap Monster ha espresso che all’evento era emozionato alla vista di Drake, DJ Khaled e Miley Cyrus, ma ha specialmente scioccato tutti quando ha rivelato che ha parlato con Halsey e Machine Gun Kelly per delle possibili collaborazioni.

“[Abbiamo parlato con] Halsey e Machine Gun Kelly. Abbiamo parlato di come potremmo collaborare insieme in futuro.”
-Rap Monster dei BTS

I membri del programma sembravano anche loro emozionati, mentre lodavano i BTS per la loro crescente popolarità e per il loro riconoscimento a livello internazionale, li hanno anche ringraziati per rappresentare e far luce sul K-Pop.

Guardate qui sotto il video!

Fonte: Koreaboo

Traduzione Italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia | @btsitalia_twt
Prendere con tutti i crediti.

I BTS dicono le attività che vorrebbero fare con i loro fan

ARMY, ecco le cose che i BTS vorrebbero fare con voi!

I BTS hanno fatto un’intervista con KBS 2TV ‘One Night of TV Entertainment’ prima della loro partecipazione ai ‘2017 Billboard Music Awards’. Il filmato è stato mandato in onda nell’episodio del 2 Giugno.

Durante l’intervista, ai membri dei BTS è stato chiesto “Come vorreste passare del tempo con i vostri fan?

V è stato il primo a rispondere, dicendo “Vorrei andare a mangiare con i miei fan in un ristorante. Pagherei io.” Dopo ha risposto Rap Monster, “Vorrei affittare un Café con i nostri fan e chiedere ‘Come va la vita?’, ‘Come sei diventato fan dei BTS?’“.

I ragazzi hanno anche espresso il loro entusiasmo riguardo la presenza ai ‘BBMA’. J-Hope ha commentato, “Stiamo per camminare sul red carpet dei ‘Billboard Music Awards’ che noi sognavamo’. Ha aggiunto, “Spero che riceveremo un award oggi.

Ancora una volta, congratulazioni ai BTS per aver vintoTop Social Artist‘ ai ‘2017 BBMA’!

Fonte: allkpop

Traduzione Italiana a cura di Bangtan Sonyeondan | @btsitalia_twt
Prendere con tutti i crediti.