Crea sito

I BTS SI GUADAGNANO LA LORO PRIMA HIT NEI BILLBOARD HOT 100 CON ‘DNA’

Appena stabilitosi come primo gruppo K-pop a posizionarsi tra i primi 10 album nei Billboard 200, i ragazzi si guadagnano anche la loro prima canzone classificata negli Hot 100.

Come già riportato, i BTS hanno raggiungo la top 10 nella classifica album 200 Billboard come primi artisti sud-coreani in assoluto a riuscirci con Love Yourself: Her che debutta al settimo posto (classifica del 7 Ottobre), guadagnando l’equivalente di 31,000 album nella settimana terminata il 21 di settembre, riporta Nielsen Music.

La boyband coreana di sette membri aumenta il suo bottino di questa settimana, guadagnandosi la sua prima entrata nella classifica Billboard Hot 100: ‘DNA’, dal nuovo album, debutta al n.85, alimentato da 5,3 milioni di stream negli Stati Uniti nella prima settimana e 14,000 download a pagamento, che contano anche per un buon debutto al 37esimo posto in un’altra classifica in cui i BTS fanno la loro prima apparizione, quella delle vendite digitali (La Hot 100 mescola dati di streaming, vendite e passaggi in radio)

La canzone, infusa di trap e quasi completamente in coreano, rende i BTS (che di recente hanno espanso il loro significato a Beyond the Scene) i secondi artisti K-pop a classificarsi negli Hot 100 con una canzone in lingua coreana, a seguito del cantante/rapper PSY, la cui hit “Gangnam Style” fece capolino al secondo posto per sette settimane nel 2012 (segnando la prima di quattro visite agli Hot 100, ad oggi)

Da notare che altri due artisti K-pop, Wonder Girls e CL avevano rispettivamente piazzato uno e due titoli negli Hot 100, ma con canzoni in lingua prevalentemente coreana. Le Wonder Girls avevano raggiunto il 76esimo posto con “Nobody” nel 2009 (registrata sia in inglese che in coreano) mentre i titoli classificati di CL erano il singolo in inglese “Lifted” (n.94 nel 2016) e “Daddy” di PSY a cui lei ha collaborato solo in inglese (n.97 nel 2015) , nonostante la maggior parte fosse in coreano.

Prima di “DNA”, i BTS si erano avvicinati agli Hot 100 con “Spring Day”, che era arrivata al 15esimo posto della classifica Bubbling Under datata 4 Marzo. Prima di questa settimana, la canzone era stata quella in lingua coreana che nel 2017 era arrivata più vicina a classificarsi negli Hot 100 fino a che “As If It’s Your Last” delle BLACKPINK era spuntata al 13 posto della stessa classifica il 15 di Luglio.

Tutte le classifiche datate 7 ottobre, compresa la Hot 100, guidata al primo posto da Cardi B con “Bodak Yellow (Money Moves)” alla sua prima settimana in cima, e la Billboard 200, comandata dai Foo Fighters che debuttano al 1 posto con Concrete and Gold, sarà aggiornata domani (26 Settembre) su Billboard.com

 

 

Articolo originale: Billboard.com

Traduzione italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia | @btsitalia_twt
Preghiamo di prendere solo con i crediti.