Crea sito

RM e Suga parlano di salute mentale, depressione e della connessione coi fan

Diventare una pop star potrebbe sembrare il lavoro dei sogni, ma coloro che ci riescono lottano con molte delle realtà con la quale lottano tutte le persone comuni.

La missione dei BTS, gli artisti che compaiono sulla copertina di Entertainment Weekly di questa settimana, è proprio quella di portare alla luce tutti quei sentimenti che ognuno di noi prova almeno una volta nella vita: tristezza, solitudine, bassa autostima. Tali messaggi vengono trasmessi sia tramite i testi delle loro canzoni, che tramite i progetti che sostengono come, ad esempio, le loro campagne in collaborazione con UNICEF, Love Myself (che hanno presentato al summit sulla gioventù delle Nazioni Unite lo scorso settembre) e #EndViolence.

Durante una recente intervista rilasciata ad EW, i BTS si sono riuniti nella sede principale della loro etichetta, la BigHit Entertainment, per parlare dei temi più disparati (la loro esperienza ai Grammys, le loro passioni segrete, perché adorano John Cena), parlando anche di salute mentale, tema che li ha riportati alla serietà.

Quando è stato chiesto loro se trovassero più difficile esprimere i loro problemi tramite i loro social e i loro testi ora che sono delle celebrità, Suga è stato molto chiaro: “Crediamo che coloro che hanno la possibilità di parlare di questi problemi, dovrebbero parlarne di più.  Si dice che la depressione sia qualcosa che capisci di avere solo dopo che ti viene diagnosticata all’ospedale, ma non puoi davvero capirlo finché non è un medico a dirtelo.

Quindi credo che, non solo noi, ma anche altre celebrità” continua “se parlassero più apertamente – se parlassero di depressione come si parla di un comune raffreddore, allora questa verrebbe vista sempre più come un problema comune, come il raffreddore. Credo che gli artisti e le celebrità che hanno molta influenza debbano parlare di questi problemi, così da portarli alla luce.

 

RM, poi, continua “Questo è il motivo per cui il nostro concept è Love Yourself. Il messaggio ‘Non fate questo! Non fate quello!’ non è quello che vogliamo mandare. Prendiamo, per esempio, Anna da New York o Marc da Rio, o me e te: tutti noi abbiamo tratti differenti, etnie differenti, genitori e background differenti, viviamo con climi differenti, qualsiasi cosa. Tutto è differente…

Siamo nati con vite differenti” continua, “e alcune cose (nelle nostre vite) non possono essere cambiate. Per questo crediamo che l’amore, nel vero senso della parola, parte dall’amare noi stessi, accettando quei destini e quelle ironie della vita che ci appartengono sin dall’inizio. Sono cose che non possiamo decidere da noi, ed è per questo che siamo impegnati nel (diffondere il messaggio di) ‘Love yourself’, ed è per questo che ho iniziato il nostro discorso alle Nazioni Unite con ‘sono solo un normale ragazzo di una città vicina a Seoul’.

 

Per i BTS, la musica è anche un messaggio dal duplice scopo “La nostra più grande influenza” dice Suga, “e da dove traiamo la nostra forza, il nostro conforto e la nostra gioia sono i nostri fan. È quello che abbiamo in mente ogni volta che facciamo musica, e credo che anche i nostri fan siano in grado di trarre la stessa forza e gioia (da noi).

 

Fonte: Entertainment Weekly
Traduzione italiana a cura di BTS Italia (Bea)
Prendere solo con crediti.

[TRAD ITA] ARMY Love Myself

Ora tocca a voi prendere la guida di “LOVE MYSELF” – #ARMY LOVE MYSELF

“LOVE MYSELF” – Un messaggio dai BTS diretto al mondo!I BTS hanno tenuto un discorso l’anno scorso all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, in cui dicevano alla gioventù di tutto il mondo: “Trovate il vostro nome, trovate la vostra voce, parlando di voi stessi”. Questo discorso ha colpito profondamente molte persone che hanno risposto al messaggio usando #SpeakYourself sui social media. Voci genuine e coraggiose che si sono date forza e supporto a vicenda.

Grazie agli ARMY, molti hanno supportato il messaggio dei BTS e della campagna “LOVE MYSELF” per quasi un anno. Nel 2019 la campagna “LOVE MYSELF” si rivolge agli ARMY, ne prenderete voi la guida. Per favore siate pronti a condividere le vostre storie con il progetto #ARMYLoveMyself

Come “AMATE VOI STESSI”? Condividete i momenti in cui amate e coccolate voi stessi nella vostra vita di tutti i giorni. Questi momenti possono essere passare del tempo con il vostro amato animale domestico, fare una lunga passeggiata o bersi una tazza di caffè. Ogni momento conta.

Condividete le vostre storie “reali”. Mostrate ai vostri amici, alla vostra famiglia ed anche agli estranei, che amate davvero voi stessi e condividete questa forza e questo potere con loro. Attraverso le vostre storie gli altri realizzeranno il loro amore per sé stessi, voi imparerete a prendervi cura di voi e vi aiuterà ad amare gli altri.

 

COME PARTECIPARE.

1. Fate una foto o un video che mostri come amate voi stessi nella vita di tutti i giorni.
3. Caricatelo sul vostro account personale dei social network (Twitter, Instagram )
3. Ricordatevi di aggiungere i due hashtag #ARMYLoveMyself e #BTSLoveMyself ai vostri post!

• I Post che partecipano possono essere usati come parte dei canali ufficiali della campagna “LOVE MYSELF” (sito web, Instagram, Twitter ).
•Per favore non usate materiale coperto da copyright da una terza parte.

Esempi di #ARMYLoveMyself:

 © Big Hit Entertainment, Love Myself Campaign

• “Ho un quaderno segreto tutto mio. Butto giù i miei pensieri e quello che mi è successo nel quaderno.  È il momento in cui ascolto attentamente la mia voce. #ARMYLoveMyself #BTSLoveMyself”

© Big Hit Entertainment, Love Myself Campaign

• “Mi godo il mio piatto preferito! Nessuna ricompensa è più grande! #ARMYLoveMyself #BTSLoveMyself”

© Big Hit Entertainment, Love Myself Campaign

• “Organizzo un viaggio quando voglio fuggire. Sento sempre una sorta di agitazione quando sono su un aereo. Durante i miei viaggi riesco a vedere meglio dentro di me ed amarmi un po’ di più. #ARMYLoveMyself #BTSLoveMyself “

#ARMYLoveMyself comincia da voi, adesso.
Mostrate il modo in cui amate voi stessi con #ARMYLoveMyself.

[TRAD ITA] Answer: Love Myself

In questa oscurità, apro gli occhi
Quando non riconosco più il battito del mio cuore
Ti affronto, guardandomi allo specchio
Uno sguardo spaventato, sospesa nell’aria un’eterna domanda

Forse, più che amare qualcuno
è infinitamente più difficile amare me stesso
Dobbiamo essere onesti e ammetterlo
Hai standard più severi, quando si tratta di te
Un nuovo, spesso anello, nella tua vita*
Anche lui fa parte di te, anche lui è te
È giunto il momento di perdonarci
La vita è troppo lunga per arrendersi
Fidati di me, in questo labirinto
Una volta che l’inverno sarà passato, la primavera risplenderà ancora

Lo sguardo di una gelida notte
A nascondere la mia miserabile persona,
Ho vagato e vagato, ma
Ho ceduto, e sono stato ricoperto da infinite stelle
Sono l’unico bersaglio a cui mira quella miriade di frecce luminose

Mi hai dimostrato che esistono delle ragioni
Per cui dovrei amarmi
Il fiato che ho in corpo, la strada percorsa, queste sono le mie risposte
Il me di ieri, il me di oggi, il me di domani
(Sto imparando come amare me stesso)
Senza alcuna eccezione, nessuno escluso, fanno tutti parte di me

Potrebbe non esistere una risposta
Forse neanche questa lo è
Semplicemente, anche solo per amarmi,
Avevo bisogno che qualcuno mi desse il permesso
Sono ancora in cerca di chi io realmente sia
Ma non voglio più morire
Io, triste
Io, pieno di dolore
Io, sarò ancora più meraviglioso

Sì, sapere di una tale bellezza
Mi porterà ad amare
La cosa di cui più si ha bisogno, chi sei realmente
L’essenza indispensabile che più mi rispecchia
È un gesto che mi devo, nei miei confronti
L’atteggiamento giusto nei miei confronti
La felicità che mi spetta
Ti mostrerò ciò che ho
Non ho paura, perchè coincide perfettamente con chi sono

Amare me stesso

Dal principio di tutto
Alla fine di ogni cosa
Esiste solo una risposta

Perchè continui a cercare di nasconderti dietro la tua maschera,
Quando persino le cicatrici dei miei errori creano una costellazione?

Mi hai dimostrato che esistono delle ragioni
Per cui dovrei amarmi
Il fiato che ho in corpo, la strada percorsa, queste sono le mie risposte

Dentro di me, esiste ancora
Il me che esita

Mi hai dimostrato che esistono delle ragioni
Per cui dovrei amarmi
Il fiato che ho in corpo, la strada percorsa, queste sono le mie risposte
Il me di ieri, il me di oggi, il me di domani
(Sto imparando come amare me stesso)
Senza alcuna eccezione, tutti insieme, fanno tutti parte di me

*fa riferimento ai cerchi dei tronchi d’albero, che aumentano col passare degli anni e sono più spessi più l’inverno è stato difficile da sopportare

 

 

 

Traduzione italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia. Prendere solo con crediti

I BTS uniti per la campagna #ENDVIOLENCE anche in Giappone

La fondazione UNICEF JAPAN e i BTS, boy band di fama mondiale, insieme alla Big Hit Entertainment (compagnia fondatrice del gruppo), hanno siglato una partnership per diffondere anche in Giappone la campagna #ENDVIOLENCE, che promuove la fine di ogni tipo di violenza contro bambini e adolescenti.

L’accordo con il ramo giapponese dell’organizzazione è il primo passo di un processo di mondializzazione della campagna, iniziata nel novembre 2017 in Corea.

Questa collaborazione prevede la creazione da parte di UNICEF JAPAN, con la collaborazione di Big Hit e BTS, di un sito dedicatovi (www.unicef.or.jp/endviolence/bts/). Questo mese verrà installato un banchetto speciale durante i fan meeting nella Yokohama arena e nella Osaka Hall; lì verranno presentate la campagna “LOVE MYSELF” e le attività della UNICEF, e verrà richiesto il supporto dei fan.

I COMMENTI DEL GRUPPO DIRETTAMENTE DALLA CERIMONIA DI SOTTOSCRIZIONE CON UNICEF JAPAN

“Sin dal debutto come BTS abbiamo parlato di valori che stanno a cuore alle generazioni più giovani. Dopo la pubblicazione dell’album “LOVE YOURSELF”, avvenuta l’anno scorso, abbiamo intrapreso la campagna “LOVE MYSELF”, che si basa su un concetto che tutti noi sosteniamo, ovvero che “bisogna prima amare se stessi, e poi utilizzare quell’amore per rendere il mondo un posto migliore”. Siamo davvero grati di poter condividere il messaggio di questa campagna assieme a UNICEF JAPAN.” – RM

“Credo che ciò che bisogna fare per rendere il mondo un posto migliore sia prima di tutto amare se stessi. È un concetto che, come gruppo, esprimiamo da molto tempo nelle nostre canzoni. Molti fan, coreani e internazionali, hanno contribuito alla realizzazione di questa campagna, e saremmo molto grati se anche il Giappone potesse parteciparvi, in modo da diffondere il messaggio “amo me stesso” ed essere così la forza di tutti quei bambini e adolescenti nel mondo che sono vittime di violenza.” 
– JHope

BTS x UNICEF: Campagna LOVE MYSELF

I BTS e la Big Hit Entertainment hanno dato il via ad una collaborazione che durerà per i prossimi due anni con l’UNICEF, attraverso la nuova campagna LOVE MYSELF; l’obiettivo è aiutare a creare nel mondo un posto migliore, e ricco di amore, in cui vivere, e il progetto abbraccia anche la campagna #ENDviolence già iniziata dall’associazione.

“Sogniamo
Un mondo senza violenza
Bambini e adolescenti dai sorrisi luminosi
Un domani senza paure
Il primo passo è
Trovare l’amore dentro di sè
Amare se stessi
Amare il mondo”

IMG_20171101_083343.jpg

La Bighit e i membri doneranno:
– 500 millioni di won all’UNICEF, circa 450 mila euro;
– il 3% del guadagno ricavato dagli album della serie LOVE YOURSELF;
– il 100% dei guadagni ricavati dai beni ufficiali venduti durante le promozioni di LOVE YOURSELF (dagli store ufficiali bts).

Sarà inoltre possibile donare in punti specifici Unicef.

 

 

 

” La Bighit e i BTS con la loro musica cercheranno di impattare sulla società attraverso le promozioni di “Love Myself”, e la cosa sarà diversa dalle collaborazioni sporadiche o dalle solite donazioni. Sarà un modo per far accrescere l’importanza che il gruppo e l’agenzia hanno già raggiunto, e il loro ruolo di artisti al di là delle loro attività musicali. I BTS hanno sempre composto musica che simpatizzasse con i loro coetanei.
Nella campagna “Love Myself”, che continuerà per i prossimi due anni, vorremmo racchiudere il vero significato dell’amore (…).

Attraverso la campagna “Love Myself”, il messaggio che vorremmo lanciare è di prendersi cura di sé, di ritrovare la voglia di amarsi e la fiducia in se stessi. Amare sul serio, amare il prossimo come se stessi. Proprio come attraverso la musica dei BTS riusciamo a portare felicità, spero saremo un punto di riferimento, e un’influenza significativa, al fine di rendere la nostra società più matura e calorosa” (Bang Sihyuk)

 

Link alla campagna ufficiale: https://www.love-myself.org/eng/home/