Crea sito

[TRAD ITA] Discorso per il Daesang “Song of the Year” (FAKE LOVE) ai 16th Korean Music Awards

YOONGI:
Ad essere onesti, volevamo rimanere ad assistere fino alla fine di questa premiazione, quindi siamo tornati (ai nostri posti), ma non sapevamo davvero che avremmo ricevuto questo premio. Siamo venuti qui e lo abbiamo ricevuto senza saperlo, quindi sono più nervoso. Ma grazie a FAKE LOVE, facendo il comeback ai Billboard, siamo stati in grado di ottenere risultati migliori ed è una canzone molto significativa e che ci ha reso molto onore. Soprattutto, per quanto riguarda i Billboard o per le collaborazioni con artisti internazionali, le cose che abbiamo sentito…

Per quanto mi riguarda, quando ero giovane, credevo che la musica non avesse età. E quando dicevo che sarei diventato un idol, gli amici con cui ho fatto musica mi chiedevano: “Per quale motivo? Perché?” C’era spesso questo tipo di reazione; ma come persona che fa, crea e ama la musica senza classificarla per genere o età, capisco veramente il significato di questo premio e lo considero un onore. Proseguendo, così come ora, creeremo buona musica e cercheremo di diffondere la musica coreana in tutto il mondo. Grazie.

 

Fonte: cafe_army
Video credits: yonaxiaojie
Traduzione italiana a cura di BTS Italia (Naive)
Prendere solo con crediti.

[TRAD ITA] Discorso per il Daesang “Musician of the year” dei 16th Korean Music Awards

NAMJOON:
Salve, siamo BTS. Innanzitutto, siamo molto dispiaciuti di essere in ritardo! Abbiamo sentito, con grande onore, di essere stati nominati in varie categorie, quindi dopo la precedente cerimonia di premiazione (E-Daily Culture Awards) ci siamo subito precipitati qui. Grazie per averci permesso di ricevere un così grande riconoscimento. Prima di procedere con i ringraziamenti veri e propri… Abbiamo sentito che Yang Hee Eun ha ricevuto il premio “Lifetime Achievement”. Per più di tempo di quel che ho vissuto, per il lungo periodo di 45 anni, lei ha cantato. E’ grazie a questi nostri meravigliosi sunbaenim se siamo qui in questo posto, quindi vorrei dirvi grazie. Sono davvero nervoso… A causa della dignità e del prestigio di questi premi, devo essere sincero. L’anno scorso non avevamo partecipato alla premiazione e abbiamo solo usato una foto. E per questo, ho sentito davvero qualcosa di irrisolto nel mio cuore. Ma essere qui, incontrare dal vivo così tante grandi individui e poter ringraziare di persona, è un tale onore. Accettiamo questo premio con il compito di diffondere ulteriormente la musica coreana e con umiltà, lavoreremo e ci esibiremo più duramente. Grazie.


Fonti:
 cafe_army
Video credits: bloom_ej
Traduzione italiana a cura di BTS Italia (Naive)
Prendere solo con crediti.

[TRAD ITA] Ringraziamento per il premio “Best Concert” agli E-Daily Culture Awards 2019

HOSEOK:
Prima di tutto, ai nostri ARMY, vorremmo dire una parola di ringraziamento. Così come (il presentatore) ha detto, 3 anni fa siamo venuti a presentare un premio, ma riceverlo nella categoria “Concerti” è davvero significativo.
Attualmente stiamo ricevendo tanto amore e sostegno da tutte le parti del mondo attraverso il Love Yourself World Tour. È come se, ricevendo questo premio, felicità e onore fossero raddoppiati.
E per questo maggio, il Love Yourself Stadium Tour è programmato. Nord America, Sud America, Europa e Giappone. Abbiamo in programma di conoscere molti fan quindi vi chiediamo di attenderci, con grandi aspettative ed amore. E senza dimenticare la nostra natura, e soprattutto dopo aver ricevuto questo premio, diventeremo dei BTS che mostrano esibizioni migliori. Grazie.

(Il presentatore chiede qualche “intuizione” per l’imminente presentazione del Daesang)

YOONGI:
Non ho nessuna particolare “intuizione” ma se lo ricevessimo lo accetteremo come un onore e lavoreremo ancora più duramente.

(Il presentatore chiede dei pareri sulle cover dei BTS svolte durante lo show)

JUNGKOOK:
In passato, vedevo persone esibirsi per strada ad Hongdae e a quel tempo, lo facevano con le nostre canzoni. Era così allora e lo è anche oggi, non sono sicuro di quanti anni abbiano, ma così come me, con il sogno di diventare cantanti, quelle persone vedono un piccolo palcoscenico come qualcosa di prezioso e lavorano sodo.
Mi è venuto in mente questo pensiero e mi sono ricordato di molti avvenimenti del passato.
Grazie mille anche per esservi esibiti con la nostra performance e per favore continuate ad impegnarvi con costanza, spero che riusciate a realizzare molti dei vostri sogni.

(Il presentatore chiede un messaggio per gli ARMY presenti)

JIMIN:
Oggi siamo riusciti a ricevere un premio nella categoria “Concerti”. Visto che molti di voi sono venuti qui per noi, ho pensato che non sarei stato nervoso, ma penso di esserlo lo stesso. Vi ringrazio davvero tanto per il vostro sostegno. Per favore, non scordate che i nostri concerti esistono soltanto grazie a voi, ed ovviamente, il premio che abbiamo ricevuto oggi è anche il vostro.

Fonte: cafe_army
Traduzione italiana a cura di BTS Italia (Katia)
Prendere solo con crediti.

[TRAD ITA] Ringraziamento per il Daesang agli E-Daily Culture Awards 2019

NAMJOON:
Tre anni fa abbiamo detto di voler vincere un premio nella categoria “Miglior Concerto”. Il nostro ringraziamento più importante va, ovviamente, agli ARMY per averci fatto vincere (non solo in questa categoria, ma anche) il Daesang. Non ce lo aspettavamo davvero, ma ho comunque pensato brevemente a quello che avrei potuto dire nel caso in cui avessimo vinto.

I Culture Awards per noi sono qualcosa di “fresco” e “nuovo”, in un certo senso, dato che qui sono presenti molti personaggi della cultura. La prima cosa che mi è venuta in mente sono queste parole di Kim Gu (fu il leader del movimento indipendentista coreano per la riunificazione della Corea ndr), “L’unica cosa che ho sempre desiderato avere è il potere della cultura elevata.”

Ritengo che la cultura sia una forza che, pur essendo immateriale, sia più potente di qualunque altra forza materiale nell’abbattere le barriere. Sono un fan o, meglio, un fruitore non solo della musica di cui mi occupo, ma di tutti i generi culturali, inclusi la musica tradizionale coreana, i musical, i drama, la recitazione, la danza, etc. Ritengo che io, essere umano, diventi ancora più umano nel lasciarmi ispirare dalla cultura e traendone così tanta gioia. E credo, inoltre, che, tramite il suo potere, la cultura abbia influenzato in tanti modi la mia musica. E’ ciò che rende gli umani autenticamente umani.

Perciò, nonostante su questo splendido palco ci siamo solo noi, spero che tutti voi ricordiate che qui presenti ci sono anche i molti membri dello staff che aiutano gli artisti, e, prima di tutti, i fan e tutti coloro che amano e fruiscono della cultura in prima persona. Non sono sicuro che noi meritiamo di ricevere questo premio più di tutti i grandi personaggi qui presenti, ma lo interpreteremo come un messaggio che ci invita a diffondere il potere della cultura coreana a tutto il mondo e con maggior impegno di prima. Lavoreremo più sodo e saremo ancora più umili. Grazie.

Fonte: cafe_army \ doolsetbangtan 
Traduzione italiana a cura di BTS Italia (Mary)
Prendere solo con crediti.

HuskyFox nominata ai Grammy “È grazie allo status dei BTS”

Estratto da un articolo del Yonhap News, datato 1 Febbraio 2019
Scritto da Lee Eun Jung.

이두희 (rom. Lee Doohee / Lee Doohwi) – Huskyfox
  • Lee Doo Hwi (35) co-fondatore e direttore artistico della compagnia HuskyFox ha dato credito ai BTS per la sua candidatura alla 61esima edizione dei Grammy Awards, che si terranno allo Staples Center di Los Angeles il prossimo 10 Febbraio 2019.
    CATEGORIA: Best Recording Package
  • La HuskyFox ha realizzato il packaging di Love Yourself   Her,  Tear ed  Answer, inclusi sia album, che CD e photo book.
  • La HuskyFox è stata lanciata sul mercato globale attraverso la candidatura di Love Yourself 轉 Tear, il primo album nella storia dell’industria K-Pop a raggiungere la prima posizione nelle classifiche Billboard.
LOVE YOURSELF 轉 ‘Tear’
  • Il design di un album deve riunire in modo organico diversi elementi, tra cui la visione dell’artista e del pubblico (o la messa in scena di un universo immaginario), e data la ben definita struttura della trama contenuta negli album dei BTS, il compito è ancora più difficile.

  • La serie degli album Love Yourself dei BTS si sviluppa in quattro fasi, Ki (presentazione), Seung (sviluppo), Jeon (cambiamento) e Gyeol (conclusione). Love Yourself rappresenta l’agitazione provocata dall’amore, il dolore dell’addio, affrontato quando si realizza di trovarsi di fronte a un amore falso e la conseguente realizzazione che amare se stessi è la chiave per amare gli altri. Questo processo riguardante l’amore è stato concretizzato sulle copertine degli album attraverso la fioritura e l’appassimento dei fiori.

 

  • Wonder , che è stato mostrato solo attraverso un video musicale, è rappresentato dall’immagine di un bocciolo prima della sua fioritura; 承 Her da un fiore completamente sbocciato; 轉 Tear dai petali di un fiore che cadono ed 結 Answer dai petali rimanenti disposti a formare un cuore.

 

  • Far combaciare la continuità della trama alla grafica delle copertine degli album ha provocato una sorta di piacere grazie al modo in cui gli album dovrebbero essere collezionati, così da formare un puzzle.
  • La metafora del fiore, e della contiguità artistica connessa alle emozioni che si provano in amore, sono idee suggerite dalla Big Hit. Abbiamo riflettuto a lungo, dato che avevamo bisogno di una grafica e di un design minimal che rappresentassero la metafora implicita che conteneva il messaggio. Inoltre, avevamo bisogno di un approccio strategico per connettere i 12 album. Abbiamo fatto una bozza di vari stili e colori considerando le richieste della Big Hit.
  • Questa è stata la prima volta che la Husky Fox ha progettato le copertine di un album. Per realizzare la serie Love Yourself quattro dei sette dipendenti della compagnia, compreso il rappresentate Lee, hanno lavorato al progetto. Lee spiega “Dato che si trattava del nostro primo lavoro in questo ambito, non eravamo a conoscenza delle norme in vigore” e aggiunge “Ci sono dei metodi specifici in ogni campo, ma non eravamo al corrente di quali fossero, e abbiamo cercato di non seguire una formula preesistente”.

  • Questa è la prima volta che HuskyFox crea il design di un album. Per la serie di Love Yourself, tra i sette impiegati della compagnia, quattro, incluso Lee stesso, vi hanno preso parte. Lee ha spiegato “Siccome era il nostro primo lavoro (del genere), non eravamo a conoscenza di alcuna regola. Esistono sono diversi metodi da seguire in base al campo in cui ci si muove, ma non essendone esperti abbiamo deciso di proposito di non seguirne alcuno“.
  • Lavorare su un album è infatti qualcosa di diverso. Dato il grande numero di fan che aspettava la pubblicazione di quest’ultimo, sentivamo un grande senso di responsabilità nel consegnare un design che fosse all’altezza delle loro aspettative… Non è stato facile. Nonostante tutto, quando l’album dei BTS ha raggiunto il primo posto nella classifica Billboard, è stato emozionante sapere di aver fatto parte di questo progetto“.
  • Ho ascoltato solo la musica dei BTS per un anno”,  “Ascoltavo in continuazione i loro album precedenti, quelli di quando hanno debuttato, mentre lavoravo, arrivando al punto di saperli tutti a memoria. La musica era bella, e seguendo le interazioni dei vari membri sui social, ho intravisto il loro charm e sono diventato un fan anche io”.

 

Abbiamo ricevuto l’attenzione del mondo del design, ma sarebbe troppo avido aspettarsi di vincere. È già un onore aver conosciuto i BTS ed essere stati candidati.

 

Fonte: doyoubangtan
Traduzione italiana a cura di BTS Italia (Bel & Naive)
Prendere solo con crediti.

[TRAD ITA] 풍경 (Scenery) – V

Per le strade colme di fiori
Anche oggi ti vedo.
Riuscirò a portarti dentro di me?*

Il parco che la luna ha attraversato all’alba,
Lo riempio ora con le mie emozioni
Questa canzone è in viaggio verso di te.

Sento il suono degli scatti
Illuminati dalla luna in cielo.

Mi chiedo, chiedo ancora una bella storia
Mi chiedo, chiedo ancora la parte migliore
Continuo a vagare, vagare [verso] la prossima storia
Vorrei che tu mi appartenessi.

Il mio cuore è triste di aver perso
L’immagine di quell’istante.
Me ne pento, sperando che quell’istante torni ancora.

Creerò una luce
Unendo la luce della luna pezzo per pezzo
Quindi per favore vieni al mio fianco
Nello stesso modo di ieri.

Mi chiedo, chiedo ancora una bella storia
Mi chiedo, chiedo ancora la parte migliore
Continuo a vagare, vagare [verso] la prossima storia
Vorrei che tu mi appartenessi.

Mi chiedo, chiedo ancora una bella storia
Mi chiedo, chiedo ancora la parte migliore
Continuo a vagare, vagare [verso] la prossima storia
Vorrei che tu mi appartenessi.

Se te ne andrai, lasciandoti dietro solo le tue orme
Terrò quel calore al sicuro
Lo terrò nel bianco e nero.

[*si intende: “nel mio cuore” ndr]

 

Fonte: https://btsblog.ibighit.com/385 
Traduzione italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia.
Prendere solo con crediti.

[TRAD ITA] Only Then by JK

canzone originale: 그때 헤어지면 돼 (Only Then), Roy Kim
Vocal Arrangement by  Jungkook @ Golden Closet
Mix Engineer – Jeong Woo @ Big Hit Studio
Mastering Engineer – Jeong Woo @ Big Hit Studio

[soundcloud url=”https://api.soundcloud.com/tracks/413023593″ params=”color=#ff5500&auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false&show_teaser=true&visual=true” width=”100%” height=”300″ iframe=”true” /]

29136880_1748776888498945_2700464734113977421_n.jpg

Amarmi non è difficile
Basta stringermi forte, come stai facendo ora
Non sappiamo cosa ci aspetta in futuro
Ma mi piace che nulla sia già deciso

A chi importa cosa dicono gli altri?
Non possiamo vivere l’uno senza l’altro, e allora?
Insieme, possiamo amarci ancor di più

Se inizierà a piacerti qualcun altro
Se dovessi abituarmi a stare senza di te
Quando arriverà quel momento, quando sarà quel momento
Soltanto allora potremo lasciarci

Amarti non è difficile
Se sorrido un’altra volta, e mi prendo più cura di te
Come ci amiamo non è difficile
Se ci guardiamo come se fosse la prima volta ogni volta

A chi importa cosa dicono gli altri?
Non possiamo vivere l’uno senza l’altro, e allora?
Insieme, possiamo amarci ancor di più

Se inizierà a piacerti qualcun altro
Se dovessi abituarmi a stare senza di te
Quando arriverà quel momento, quando sarà quel momento
Allora… allora…

Che tu lo voglia o no, mi aggrapperò a te
Quando sarò così stanco da non riuscire nemmeno a camminare
Quando arriverà quel momento, quando sarà quel momento
Soltanto allora potremo lasciarci
Soltanto allora potremo lasciarci

Trad. italiana  a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia, prendere solo con crediti

[TRAD ITA] Blue Side (Outro)

Blue Side (Il lato Blu)

blue side outro_preview.png

Nei miei sogni blu
Vorrei ci fossi anche tu
Anche se dici di no
Nei miei occhi

Nei miei sogni blu
Vorrei abbracciarti
Anche se dici di no
Nelle mie braccia

Lato Blu
Torno al Lato Blu
Lato Blu
Torno al Lato Blu
Lato Blu
Torno al Lato Blu
Lato Blu
Torno al Lato Blu

 

 

Traduzione Italiana a cura di Bangtan Sonyeondan – BTS Italia. Prendere solo con crediti.